Ilaria Dubrini

Fin da piccola attenta al pericolo, valutavo i rischi senza ancora documentarli. Quando però mi iscrissi al corso di laurea in “Tecniche della  prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro” non ebbi più scampo dalla burocrazia. La mia propensione alla riduzione del rischio mi ha portato a diffonder tale verbo anche tra gruppi pagani di teatranti e di scout sconfinando i confini dell’università e del mondo del lavoro. Ho svolto anche alcuni corsi sulla sicurezza: ero così attratta dall’arte del formatore che sulla formazione ho svolto la tesi di laurea.

Gli articoli che ho pubblicato